SITUAZIONE ATTUALE/NECESSITA':

Sin dal Rinascimento, periodo in cui è stata coniata l’espressione “città intelligente”, l’uomo è alla ricerca di spazi urbani che assicurino un’elevata qualità della vita dei cittadini. La necessità di luoghi pubblici efficienti, sicuri e sostenibili si fa sempre più forte.

 

Le tecnologie emergenti possono finalmente contribuire a trasformare le città in vere e proprie smart city antropocentriche.

DESCRIZIONE PROGETTO:

L’obiettivo è sviluppare un software che utilizzi un sistema di apprendimento automatico (machine learning) per riconoscere pattern all’interno di

un flusso di immagini (video) di spazi pubblici all’aperto, in modo da offrire servizi ottimizzati in ambito smart city.

 

Il software, che dovrebbe distinguersi dai sistemi complessi già sul mercato per la semplicità con cui potrebbe essere adattato anche come soluzione stand-alone, potrebbe aiutare a migliorare, ad esempio: 

  • la gestione del traffico, riconoscendo veicoli e pedoni presenti sui lati di un incrocio

  • la sicurezza delle strade, individuando incidenti, infrazioni, malori delle persone, buche e rilevando dati meteo

  • il controllo dello stato di salute degli edifici e delle infrastrutture, analizzandone il deterioramento.

Idealmente il software dovrebbe poter interagire con l’infrastruttura di sicurezza già presente nelle città (telecamere non sempre ad alta risoluzione) o, eventualmente, con nuove telecamere Bosch da predisporre, a seconda dell’applicazione, in nuovi punti urbani strategici.

 

CARATTERISTICHE START-UP RICERCATA:

La start-up ricercata possiede un solido know-how di programmazione e, in particolare, di machine learning applicato al riconoscimento di immagini/video.

PROSPETTIVE FUTURE START-UP SELEZIONATA:

La start-up verrà inserita in un percorso di mentoring e valutata per la sottoscrizione di potenziali partnership o partecipazioni azionarie da parte di Robert Bosch.

Per maggiori informazioni:

Barbara Profanter

Senior project manager – Sviluppo mercati internazionali

Camera di Commercio Italo-Germanica

profanter@deinternational.it

+39 02 39800922

+39 338 4248920

REFERENTE PROGETTO

Il Gruppo Bosch, fondato a Stoccarda nel 1886, è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi pionieristici e all’avanguardia. Insieme e grazie ai suoi oltre 400 mila dipendenti impiegati nei quattro settori di business Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology e con 440 sedi in tutto il mondo, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 78 miliardi di euro nel 2017. In qualità di azienda leader nel settore IoT il Gruppo Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, industria e mobilità connessa. 
In Italia il Gruppo Bosch è presente con 20 sedi, all’incirca 6000 dipendenti e un fatturato di 2,5 miliardi di euro.

Francesco Macrì
Industrial IoT Specialist - Robert Bosch
  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Twitter Icon
  • White YouTube Icon

© 2019 Camera di Commercio Italo-Germanica (AHK Italien)