<Torna
POWERED BY
Computer with Graph

PROGETTO#1
NO NEED FOR RE-WORK. ACCURACY FIRST!

SITUAZIONE ATTUALE/NECESSITÀ:

Il forecast sviluppato all’interno dei sistemi globali esistenti non supporta a pieno le necessità del business attuali.

In particolare, questi sistemi globali non offrono una previsione sul breve termine e con la granularità necessaria per le specifiche necessità locali. Infatti, propongono una previsione a livello totale brand e non di singolo codice prodotto.

 

L’elaborazione e la produzione dei dati avvengono manualmente utilizzando formule di proiezione in Excel e modellati mediante il giudizio umano basato sugli insight territoriali ricevuti costantemente.

 

Inoltre, dall’output ad oggi prodotto, non vi è un riscontro immediato e globale di quelli che sono i dati e gli elementi utilizzati per raggiungerlo.

 

Il risultato finale ha un valore «ufficiale», poiché viene utilizzato a supporto di determinate decisioni strategiche. Per tale motivo è necessaria un’elaborazione trasparente.

DESCRIZIONE PROGETTO:

La sfida che lanciamo, è quella di automatizzare, grazie ai dati in nostro possesso, le previsioni dei volumi di vendita per codice prodotto, nel breve periodo (1-6 mesi).

 

Nello specifico, vorremmo massimizzare l’‘Accuracy’, ottimizzare la ‘Visualizzazione complessiva dei dati’, e minimizzare gli ‘Interventi manuali’ in modo tale da ridurre anche il workload.

 

Vincere la sfida, consentirebbe di efficientare la richiesta di approvvigionamenti portando importanti benefici in termini di quantitativi prodotti.

Infatti, diminuirebbe il rischio di over-produzione rispetto al fabbisogno, che, inevitabilmente porta a scenari di distruzione, continuando parallelamente a garantire la reperibilità dei prodotti sul mercato a tutti i pazienti.

 

La soluzione ideale dovrebbe essere semplice ed user friendly, basata su software già a disposizione del mondo Boehringer Ingelheim.

 

Un’ulteriore peculiarità di questa soluzione dovrebbe essere rappresentata dalla possibilità di poter effettuare delle previsioni in assenza di dati storici, ossia su nuovi prodotti, ricercando delle analogie con prodotti di cui si conosce lo sviluppo delle vendite.

L’innovazione attraverso il predictive analytics è rappresentata dall’identificazione dello scenario che potrebbe verificarsi, nel breve periodo, con maggiore probabilità di accadimento.

 

Questo carattere innovativo viene enormemente arricchito dallo sviluppo di previsioni in assenza di dati storici.

CARATTERISTICHE DELLA START-UP RICERCATA:

Non sono necessarie conoscenze in ambito farmaceutico o specifiche di Boehringer Ingelheim.

PROSPETTIVE FUTURE:

PROOF OF CONCEPT, possibile estensione ad altri use cases.

Per maggiori informazioni:

Silvia Braghini
Business Project Consultant

Camera di Commercio Italo-Germanica

braghini@ahk.it

+39 02 39800902

+39 3703202660

REFERENTE PROGETTO
BI_Logo_CMYK.jpg
Christian Poehlking
CFO

Ambra Magherini
Business Controller

Massimiliano Bolettieri
Junior Business Partner Cronich Care Franchise & Market Access

Boehringer Ingelheim è una multinazionale farmaceutica a proprietà familiare fondata nel 1885 a Ingelheim, Germania e copre diverse aree di attività: medicina umana, salute animale e produzione biofarmaceutica conto terzi. Conta circa 52.000 collaboratori a livello mondiale con un fatturato netto di 20,6 miliardi EUR.

 

Nel 2022 è stata eletta Top Employer Global, Europe, Italia.

 

In Italia, attraverso il proprio business e la presenza industriale su Milano (headquarter), Noventa Padovana (Sito produttivo dedicato ai vaccini aviari) Fornovo San Giovanni (Polo chimico strategico), svolge un ruolo rilevante per il paese da 50 Anni.

 

Nel 2021 conta circa 1000 collaboratori, con un fatturato di oltre 740 Mio € (compreso l’export) e 1.023.190 pazienti trattati su tutto il territorio.