SITUAZIONE ATTUALE/NECESSITA':

L’idea è quella di sviluppare un sistema integrato di controllo accessi basato sulle migliori tecnologie esistenti sul mercato, per massimizzare le capacità di identificazione puntuale delle persone (dipendenti ed esterni) che entrano ed escono da un building; un sistema quindi che possa supportare l’azienda sia per tematiche di security sia per aspetti più strettamente legati alla safety (ad es. piano evacuazione).

DESCRIZIONE PROGETTO:

Il nuovo sistema deve essere in grado di riconoscere ciascuna persona che attraversa uno dei varchi di accesso ad un building, ovvero avvisare il personale incaricato in caso di accessi non autorizzati. Allo stesso tempo deve assicurare un puntuale tracking di ciascuna persona all’interno del building, per poterne identificare la presenza anche a livello di piano.


Il sistema da implementare deve essere discreto, quindi non deve prevedere, nei limiti del possibile, la creazione di  barriere fisiche (ad es. tornelli).
Un ulteriore sviluppo potrebbe prevedere di eliminare l'utilizzo del badge per la rilevazione presenze (ingressi / uscite da un building), in quanto queste potrebbero essere automaticamente e puntualmente rilevate da questo nuovo sistema.

Il sistema può prevedere l’utilizzo integrato di diverse tecnologie (ad es. sensori, telecamere, ecc), fermo restando i vincoli di legge vigenti in tema di privacy.
 

CARATTERISTICHE START-UP RICERCATA:

La Start-up con focus sulle nuove tecnologie (specialmente in relazione ai sistemi video avanzati,   utilizzo sensori per nuove e diverse finalità e gestione / analisi big-data).

PROSPETTIVE FUTURE START-UP SELEZIONATA:

La Definizione di un team di lavoro operativo per condivisione situazione attuale, output atteso, stato avanzamento e risultati.
Focus della start-up: ricerca e sviluppo di soluzioni innovative e tecnologicamente avanzate, utilizzando laddove possibile anche HW/SW Bosch disponibile (eventuale coinvolgimento della divisione Bosch Security Systems).
Il modello, da studiare come pilota per la Sede Robert Bosch SpA di Milano, deve essere modellizzato per poter essere replicato ed adattato con flessibilità ad altre diverse realtà, per potenzilali sviluppi di business.

Per maggiori informazioni:

Caterina Bolognesi

Senior project manager – Sviluppo mercati internazionali

Camera di Commercio Italo-Germanica

bolognesi@deinternational.it

+39 02 39800927

+39 370 3202705

REFERENTE PROGETTO

Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Con circa 410.000 collaboratori (al 31 dicembre 2018) impiegati nei quattro settori di business: Mobility Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 77,9 miliardi di euro nel 2018. Azienda leader nel settore IoT Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, industria e mobilità connessa. Inoltre, utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un'unica fonte. Seguendo lo slogan "Tecnologia per la vita" Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. 

Damiano di Maggio
Purchasing, Logistics and Facility Management Director - Robert Bosch
  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White LinkedIn Icon
  • White Twitter Icon
  • White YouTube Icon

© 2019 Camera di Commercio Italo-Germanica (AHK Italien)